Quando sono debole e’ allora che sono forte

590

Il titolo riprende un’ espressione di San Paolo (2Cor 12,10). L’Apostolo ritiene di essere “forte” nella sua debolezza in quanto coinvolto nella dinamica vittoriosa del Crocifisso risorto. Proprio questa dinamica è misteriosamente presente anche nella straordinaria vicenda di Santina Zucchinelli, madre dell’Autore, disabile dal 2005, e questo libro intende mostrarlo… Nella prima parte chiamata L’Insegnamento emerge il volto spirituale di Santina attraverso una collezione di frasi ed espressioni e uno studio di quanto Ella ha saputo esprimere con le sue parole, dopo l’anno 2005, l’anno dell’intervento al cuore e della sua lunga permanenza di nove mesi in ospedale. La seconda parte, La Testimonianza, è costituita da quindici diari di pellegrinaggi e viaggi svolti dal 1°Novembre 2008 al 6 marzo 2011. Essa mostra come la vita di Santina abbia un senso e un significato pur nella sua disabilità e sofferenza. L’ultima parte del libro si intitola La Carità. Essa propone a modo conclusivo i frutti di tanta preghiera, sofferenza e predicazione missionaria. Sono le opere di carità che il suo esempio ha saputo provocare.

Guarda l’intervento dell’autore

Link utili: rocciadelmiocuore.it

Acquista il libro su Libreria Coletti