Picariello Emidio – Geova non vuole che mi sposi

464

Emidio non è un bambino come gli altri. Non festeggia i compleanni, non festeggia il Natale. Le sue giornate sono scandite dalle preghiere e dagli studi biblici, dalle adunanze e dalla predicazione. È un Testimone di Geova. Ma Emidio è anche un bambino inquieto, che molto presto inizia a porsi domande e sentire questo mondo fatto di regole e di precetti troppo stretto e mortificante. Inizia cosi un percorso di emancipazione, lento, inesorabile e doloroso, che lo porterà a scontrarsi con i suoi genitori e con tutta la comunità religiosa. Un viaggio esaltante alla scoperta di se stesso, perennemente in bilico tra senso di colpa e ribellione. Fino alla rinascita, alla scoperta dell’amore e, attraverso di esso, al riconoscimento di sé. Un inno alla laicità e un elogio della ragione, gioioso e drammatico allo stesso tempo. Prefazione di Ivan Scalfarotto.

Ascolta l’intervento dell’autore su Radio rock

[powerpress]

Acquista il libro su IBS