don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 23 Dicembre 2020

94

Dal Vangelo di oggi:
“Otto giorni dopo vennero per circoncidere il bambino e volevano chiamarlo con il nome di suo padre, Zaccarìa”. (Lc 1,59)

Un bel nome, Zaccaria: “Dio s’è ricordato”. Se non fosse che lo vogliono dare solo perché è tradizione. Si è sempre fatto così… Il Natale, la festa tradizionale è tempo di cose nuove. Di Giovanni, “Dio ha misericordia, dona”.