la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 18 Gennaio 2023

49

- Pubblicità -

Gesù guarisce una mano paralizzata perché possa tornare a servire. La paralisi è sempre una condizione che immobilizza, fa stare fermi, addirittura fa abituare all’idea di essere così per sempre.

Gesù, facendo tenere davanti a tutti quella mano bloccata, desidera oggi guarire anche la tua paralisi. Al di là di quello che tu o gli altri possiate pensare di te e al di là che la tua guarigione possa scandalizzare te o qualcuno; il Signore ti guarisce perché ha bisogno che tu metta a servizio i tuoi talenti più preziosi. Cerca qualche minuto per andare davanti all’Eucarestia, così come sei. Perché la guarigione avviene nello stare con il Signore.

A cura di fra Simone dal suo canale Telegram (https://t.me/centoparole)

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno