Fabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 3 Settembre 2022

277

“ Perchè fate in giorno di Sabato cio’ che non è lecito? “

Non è lecito, è contro legge.

E’ forte l’accusa che i farisei fanno ai discepoli di Gesu’: quella di violare la legge.

La legge è il loro “ totem “.

Loro le rispettano tutte, fino ai minimi precetti.

Fanno bene, per carità.

Il loro problema è, però, che ne diventano schiavi e le antepongono, addirittura, alle esigenze primarie dell’uomo.

Questo rimprovera Dio a loro.

Non la loro osservanza, ma la “ priorità assoluta “ che danno alle norme, importanti si ma non piu’ dell’uomo.

Chi, in nome della legge, non fa del bene all’uomo, è in grave errore.

E’ questo il messaggio che il Signore vuole dare ai farisei e…a noi, soprattutto a noi che frequentiamo di piu’ la sua casa e che, spesso, rischiamo di cadere nella “ farisaica convinzione “ di ritenerci “ piu’ bravi “ perché “ osservanti “.

Il figlio dell’uomo è Signore del Sabato “.

Non dimentichiamolo mai quando ci assale la “ sindrome del fariseo “.

Buona giornata e buona riflessione a tutti.

A cura di Fabrizio Morello

Foto: mia.