Fabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 27 Settembre 2023

288

In quel tempo, Gesù convocò i Dodici e diede loro forza e potere su tutti i demòni e di guarire le malattie. E li mandò ad annunciare il regno di Dio e a guarire gli infermi “.

Nel versetto iniziale del testo odierno vi è un messaggio per i cristiani di ogni tempo.

Gesu’ ci “ convoca “ tutti e “ ci dà forza “.

E’ importante soffermarci su questo stralcio.

Noi spesso ci sentiamo inadeguati, piccoli, privi della forza necessaria per portare avanti la nostra missione.

Quando avvertiamo questa “ diabolica tentazione “ e stiamo per cedervi ricordiamoci che Gesu’ ci ha dato la forza e che, quindi, possiamo farcela.

In tal modo avremo desiderio, brio, volontà di “ uscire ed andare ovunque “ ad annunciare la buona notizia e ad operare guarigioni.

Animo dunque, abbandoniamo la sfiducia e confidiamo nella forza che Dio ci ha dato.

Con essa possiamo addirittura…“ guarire “ dei fratelli.

Non farlo sarebbe un grave peccato, di cui ci sarà chiesto conto.

Buona giornata e buona missione a tutti.

Icona

Lc 9, 1-6 | Fabrizio Morello 17 kb 2 downloads

Commento al Vangelo del 27 Settembre 2023 …