don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 14 Gennaio 2023

65

- Pubblicità -

“Perché mangia e beve insieme ai pubblicani e ai peccatori?”

Gesù è osservato. Cosa non nuova per la verità. I suoi gesti attirano l’attenzione perché sono diversi da quello che ci si aspetterebbe. Tutti restano spiazzati dal suo modo di fare. I peccatori perché c’è qualcuno che non li giudica e non li allontana, gli scribi perché c’è qualcuno che va oltre quello che la condotta convenzionale richiede.

Allora è normale che qualcuno lo contesti, che polemizzi con il suo modo di fare. E Gesù con molta amabilità risponde alle contestazioni. Non si sente né giudicato, né accusato. Sa che oltre quella polemica ci può essere una possibilità di crescita per colui che lo critica, e coglie l’occasione per illuminarlo sulla bontà delle sue intenzioni.

- Pubblicità -

Egli è venuto come medico per i malati. Anche chi lo critica, da adesso in poi sa che l’amore di Dio non guarda in faccia alla condotta morale del presente, ma a quello che puoi diventare se permetti che l’amore di Dio sia tutto ciò che è necessario per dare senso alla tua vita.

TelegramInstagram | Facebook | Youtube