la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 14 Gennaio 2023

56

- Pubblicità -

Ieri Gesù è entrato “di nuovo” a Cafarnao. Oggi esce “di nuovo” lungo il mare. Questo ritornare continuamente dove già è passato, mi fa pensare che Gesù torna sempre e ancora a cercarti, un po’ come il pastore con la pecorella smarrita. Quante volte gli sfuggi, tante volte Lui ripassa. Ti viene a trovare lì, dove sei.

Questa Parola di oggi dimostra che non ci sono condizioni nelle quali non si possa essere chiamati dal Signore. Lontani o vicini, nella fatica o nella gioia, nel peccato o nella virtù, in ogni condizione il Signore ti chiama. A te la possibilità di rispondere come Levi: alzarti e seguirlo.

A cura di fra Simone dal suo canale Telegram (https://t.me/centoparole)

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno