Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 17 Settembre 2022

128

- Pubblicità -

“Il seminatore uscì a seminare…” inizia così la parabola… non dice dove… né a che ora… se c’era bel tempo o pioveva… e non viene detto nulla sul seminatore… se era giovane o vecchio… se era stanco o riposato… contento di farlo o costretto dalle circostanze. Nulla! viene detto solo: il seminatore uscì a seminare…

Non sono importanti, infatti, le circostanze… come ti senti… chi hai davanti… ciò che è importante è che nella vita ci provi… vi provi a dare il meglio di te… ci provi a rendere feconde le tue relazioni… le tue giornate…

Se aspetti sempre le situazioni migliori o le condizioni più adatte per vivere bene… per amare… per accogliere… allora, rischi di stare una vita ad aspettare. 

“Il seminatore uscì a seminare…” senza sapere se il suo lavoro… i suoi sacrifici… sarebbero serviti a niente… 

Non fare le cose per gli altri… o per vederne i risultati… falle per Dio ed avrai già ottenuto il più grande dei risultati!

Non cercare la situazione ideale per amare. Ama e sarà la situazione ideale.

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay