d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 10 Settembre 2023

452

La società sola

Sulla base delle verità fondamentali rivelate da Gesù la Chiesa cresce, come Cristo stesso ha affermato, verso la verità tutta intera, il suo amore meraviglioso, ritornando sempre più profondamente al vangelo. E in Gesù, nella Chiesa, si impara ad imparare da tutti in Cristo stesso. Questa è la via per una sempre più profonda maturazione spirituale e umana, per una sempre più profonda apertura del cuore.

Ecco la via dove ognuno è dono per gli altri in uno scambio reciproco e dunque la via nella quale ci si apre ad ogni bene, ci si aiuta a crescere in ogni bene. Una vera graduale e libera rivoluzione nell’epoca della persona resa individuo, svuotato, manipolato, isolato dagli altri e numero in una massa anonima.

Ecco invece la via per imparare a costruire insieme in Gesù, non come persone slegate le une dalle altre e che si incontrano per caso. L’individualismo sta sfasciando famiglie, comunità, territori, in nome di una triste libertà che spezza ogni autentico legame. Al tempo stesso la libertà è via essenziale per maturare e ciò significa che per esempio costruire una famiglia vuol dire vedersi pronti a costruire insieme.

- Pubblicità -

Il matrimonio cristiano poi è una unione più profonda e definitiva che può essere solo un dono di Dio perché l’uomo non può sapere come potrà vivere nel futuro. È sulla chiamata, sulla Parola, di Dio che solo può avvenire il matrimonio cristiano.

Per gentile concessione di don Giampaolo Centofanti, dal suo blog.