d. Giampaolo Centofanti

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 7 Dicembre 2020

Io sono quel paralitico che ha bisogno della preghiera di chi condivide la fede con me per venire guarito. E spero...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 8 Dicembre 2020

Maria mette subito nelle mani di Dio anche le sue intenzioni più profonde. Si sente chiamata alla verginità ma se Dio...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2020

Il vangelo di Gesù non comincia con Gesù ma con Giovanni Battista perché Cristo non viene dal nulla ma dalla storia...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 4 Dicembre 2020

Oggi mi soffermo sull’ascolto. I due ciechi hanno fede ma non ascoltano. Gli pare più logico manifestare l’opera di Gesù, magari...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 3 Dicembre 2020

Come si può fare la volontà di Dio? Non abbiamo il telefono per comunicare con Lui. Ma in realtà nemmeno servirebbe perché...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 1 Dicembre 2020

Gesù fa, con discrezione, di tutto per aprirci alla vita. Egli ci orienta ad una continua conversione ad un graduale rinnovamento...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 30 Novembre 2020

Che Dio ci doni di riconoscere e accogliere la specifica chiamata che ci rivolge. Dunque non schematismi ma la nostra personalissima...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 28 Novembre 2020

Serenità e attenzione. Gli estremi sono sempre due. Dio ci fa crescere nella pace senza che questa diventi la quiete di...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 29 Novembre 2020

Che bello vivere in attesa della sempre nuova venuta di Dio con ogni bene. Essa ci aiuta anche ad essere positivi...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 27 Novembre 2020

La natura ci parla di Dio, del cammino spirituale, perché è frutto dello stesso Padre. Egli agisce con delicatezza, gradualità e...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 25 Novembre 2020

Non risposte prefabbricate ma gradualmente sempre più profondo ascolto dello Spirito nelle situazioni specifiche. Non dunque scelte fatte a tavolino ma...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 23 Novembre 2020

Che bello venire portati, cercare di vivere, nella sempre più profonda in noi luce del vero. Lontani dalle apparenze e dalle...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 21 Novembre 2020

Anche Maria è cresciuta alla scuola di quel Figlio che tanto è cresciuto con lei. Questa donna dal cuore semplice e...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 19 Novembre 2020

Gesù può compiere gesti forti perché legge nei cuori. Alle persone non arrivano come giudizio ma come amorevole aiuto a non...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 19 Novembre 2020

Può venire il momento in cui Dio si manifesta più esplicitamente nella nostra vita, ci apre vie, ci manda aiuti. Se...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 22 Novembre 2020

Come si concilia questa parola di Gesù che presa da sola può incutere profondo timore con la parabola del figliol prodigo...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 18 Novembre 2020

Talora vediamo Dio distante e severo perché non abbiamo ancora ricevuto la grazia. In altri casi può accadere di chiudere consapevolmente...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 17 Novembre 2020

Una volta chiesi ai bambini delle prime comunioni di ripetere il Vangelo che avevano ascoltato. Uno di loro disse che c’era...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 16 Novembre 2020

Talora oltre che nel mondo anche nella comunità cristiana vi sono persone che a vario titolo, persino a fin di bene...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 15 Novembre 2020

Ci si può chiudere non per innocente ignoranza ma per rifiuto della grazia alla fiducia nell’amore di Dio. Talora tale atteggiamento è...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 14 Novembre 2020

La preghiera sincera, disposta ad accogliere la Luce che Dio manda in risposta ad essa, apre sempre nuovi orizzonti. Non si tratta...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 13 Novembre 2020

Si possono svolgere le stesse attività quotidiane con spirito diverso. Gesù nella parabola del seminatore accenna a queste diverse intenzioni nelle...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 12 Novembre 2020

Non so con quale spirito quei farisei pongono a Gesù la domanda sui tempi del regno di Dio ma certo si...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 11 Novembre 2020

I lebbrosi hanno fiducia nell’amore di Gesù che non li allontanerà come pure ordinava la legge e hanno anche fiducia in...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 10 Novembre 2020

Gesù ha empatia verso la vita di ciascuno. Comprende che agli esordi di un cammino di fede sia pur liberamente possiamo...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 8 Novembre 2020

La lampada della Parola ci dona la grazia di entrare sempre più nella vita piena e dunque in un cammino graduale...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 6 Novembre 2020

Questa parabola non a caso segue quella del figliol prodigo. L’amministratore disonesto è il figlio maggiore che sembra essersi impossessato della...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 4 Novembre 2020

Solo cercando, per grazia, l’affidamento alle vie di Gesù scopriamo sempre più profondamente le nostre resistenze, le nostre strutturazioni, le nostre...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 3 Novembre 2020

Senza la grazia di Dio non possiamo nulla. Si legge questo brano in una comunità di crescita spirituale e all’appuntamento successivo...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Questo brano inizia con l’affermazione di Gesù di essere il pane della vita. Sembra che l’evangelista cerchi di riportare il più...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 1 Novembre 2020

Gesù viene a sciogliere i nodi della nostra vita, ad aprire strade nuove e feconde. Ogni suo dono è un seme...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 31 Ottobre 2020

Quando Dio conduce verso la maturazione nel suo amore si diventa gradualmente meno condizionati dalle apparenze, da certi possibili giudizi altrui....

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 30 Ottobre 2020

I farisei invitano Gesù a pranzo ma solo per osservarlo e giudicarlo. Sono chiusi nei loro schemi. Ma lo schema è...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 29 Ottobre 2020

Il profeta testimonia prima di tutto nella Chiesa la nuova venuta di Dio. Ma Gesù stesso domanda: quando il Figlio dell’uomo...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 28 Ottobre 2020

Talora ci si rimprovera di andare da Dio solo quando si ha bisogno. Ma Gesù stesso ha pregato in modo particolare...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 27 Ottobre 2020

La Parola di Dio non è un concetto da comprendere con il cervello e applicare con le proprie forze. È come...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 26 Ottobre 2020

La donna curva rappresenta le sofferenze delle persone di quella sinagoga causate dal capo di tale istituzione religiosa. Gesù non cambia la...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 25 Ottobre 2020

I farisei parlano di Legge Gesù sempre risponde citando la Legge e i profeti. La Parola di Dio non è un’astratta...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 24 Ottobre 2020

Questi due brani sono strettamente collegati mentre una lettura intellettualistica, che viviseziona in concetti meccanici le cose invece di coglierne il...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 22 Ottobre 2020

Gesù viene con delicatezza a fare luce nella nostra vita aiutandoci in un graduale cammino a superare tendenzialmente tutti quegli atteggiamenti...

Ultimi articoli inseriti