Africa – Sognare oltre l’emergenza

1341
Copertina del libro

Questo libro racconta la vita di Gino Filippini (1939-2008), cooperante dell’ONG Servizio Volontario Internazionale (SVI) di Brescia. In Africa dal 1967 ha dedicato 40 anni della sua vita al continente nero, gli ultimi 15 trascorsi a Korogocho, il quartiere discarica di Nairobi, dove ha collaborato fianco a fianco con Alex Zanotelli.
Gino era una persona non facile, rigorosa, stimolante, critica. Aveva un modo di essere persona giusta prima per gli altri che per sé. Non si sottraeva alla testimonianza della parola pur essendo un uomo d’azione. Un’azione mai sostitutiva, sempre attenta all’interlocutore, a valorizzarlo a trarre da lui tutte le potenzialità.
Entra quasi subito nel dibattito dei volontari, nell’autocritica agli interventi di emergenza e presto matura una filosofia di intervento che dopo qualche anno verrà fatta propria, non senza acceso dibattito, dallo SVI: intervenire in modo autopromotivo, senza rincorrere le emergenze ma affrontando i nodi locali della povertà.
A Korogocho lavora con le prostitute, con i ragazzi di strada, in discarica, con gli alcolistie i malati di Aids e infine approda nelle scuole con il progetto Education for Life, che cerca di offrire ai giovani percorsi positivi e percorribili nei momenti cruciali della loro vita.
Prefazione di Alex Zanotelli.

Acquista il libro su IBS

Acquista il libro su Libreria del Santo

Guarda l’intervista di Paola Fosson a Mario Piazza e ginmichele Portiri, curatori del libro

http://youtu.be/c_-FC0Kin7w