Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 17 Luglio 2020

132

La misericordia è scandalosa. Chi usa misericordia si mette dalla parte del torto, di chi non rispetta la legge, perché ha fame.
Chi è vicino al misero prova anche lui la fame, giudica con mitezza, comprende.
Così si trova contro tutti gli altri, gli uomini della legge. Sicuri, obiettivi, imparziali.

Chi usa misericordia non è imparziale, si fa complice, come Davide con i suoi compagni, come Gesù con i suoi discepoli.

La misericordia divide: gli uomini tra loro e ciascuno di noi al suo interno.
Lasciamo che il tempo, e il paziente lavoro dello Spirito, risanino le ferite aperte in noi dalla misericordia.

Stefano Corticelli SJ


Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato