don Mauro Leonardi – Commento (e poesia) al Vangelo del giorno, 1 Maggio 2021

83

Maria che ha conosciuto il Figlio fin dalla sua presentazione al tempio e lo ha atteso fino all’Annunciazione, conosce il Padre e se ne fa serva, mentre Dio la crea come custode e corredentrice in Cristo ed è lei che ci insegna a fare tutto ciò che Gesù dice per ricevere salvezza e amore.

Tu

Tu
Tu
Tu
Tu
Tu
Il centro di una vita.
Il centro della vita
Il viso di Dio.
La parola di Dio.
La presenza di Dio.
Le opere di Dio.
Tu.
Tu.
Tu.

La verità.
La verità.
La verità.
Da dire.
Da ascoltare.
Da credere.
Da compiere.
Da chiedere.
Da glorificare.
La verità.
La verità.
La verità.

Tu.
Tu qui davanti a me.
Sei Dio.
Sei la verità.
La verità.

Non finirò mai di contemplare tutto questo.
Di contemplare il tuo volto.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.


Articolo precedentedon Antonello Iapicca – Commento al Vangelo del 1 Maggio 2021
Articolo successivoGiuliva Di Berardino – Commento al Vangelo di sabato 1 Maggio 2021