don Francesco Paglia – Commento al Vangelo del 9 Novembre 2020

179

“Distruggete questo tempio e in tre giorni lo farò risorgere”.

Nella dedicazione della cattedrale del mondo, San Giovanni in Laterano, ci immergiamo in questo vangelo che la dice lunga su tante cose!
Mi soffermo solo su due aspetti:

  • il tempio come luogo di preghiera e di incontro con Dio.. questo Gesù lo difende con forza, rovescia via i banchi dei cambia monete, manda a casa i venditori, perché ne hanno fatto un luogo di mercato!
  • questo tempio che voleva risuscitare era il suo corpo.

Se il tempio é il mio corpo e il mio corpo é casa di preghiera, quali sono i mercanti che lo stanno affollando? C’è forse chi mi vende felicità a poco prezzo?

C’è forse chi intasa il tempo che dovrei dedicare alla preghiera e me li ruba…facciamo ordine nel nostro tempio e ridiamo il posto a Dio come centro del nostro tempio e del nostro tempo.


A cura di don Francesco Paglia

Coordinatore del Centro diocesano vocazioni della Diocesi di Frosinone