don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 26 Settembre 2020

8

Dal Vangelo di oggi:
“Essi però non capivano queste parole: restavano per loro così misteriose che non ne coglievano il senso, e avevano timore di interrogarlo su questo argomento”. (Lc 9,45)

Se erano messi così quelli che ti ascoltavano allora… Bisogna che impariamo a farci e farTi domande. A coltivare tanto amore per le Tue parole. Senza metterle in un museo, in vetrina. Ma farle diventare il manuale di vita, con il dorso staccato e le pagine consumate.


Articolo precedenteSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 26 Settembre 2020
Articolo successivoGesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 26 Settembre 2020