don Marco Pozza

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 7 Marzo 2021

Vendono il sole per comprare una candela Nessuno si illuda sul finale: pare sia stato tutto tempo perso. Uscitosene di là, il...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 28 Febbraio 2021

Il divino Lavandaio Cristo sul Tabor è mia nonna nei giorni in cui mi appariva ancora più amabile di quanto già lo...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 21 Febbraio 2021

Cristo in controvento Lurido. La sua avida passione sono i credenti: quelli molli, insoddisfatti. E' lercio di peccato: “Il peccato si fece...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 14 Febbraio 2021

Cristo boccia il distanziamento sociale «In quel tempo». Pagine di Vangelo che esordiscono così mi fanno impazzire: ho la sensazione che, con...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 7 Febbraio 2021

Pietro, la suocera e la grande tentazione La sinagoga inizia a stare stretta a Cristo: siamo appena all'inizio! O, forse, è proprio...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 31 Gennaio 2021

Satàn è nervosetto Chissà quante omelie degli scribi, magari tutte teologicamente ineccepibili, quell'indemoniato aveva sentito in vita sua prima d'allora. Perchè se...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 24 Gennaio 2021

Non erano mai contenti Da distante parevano insoddisfatti: “Non son mai contenti, con tutto quello che hanno” diceva la gente. Nel porticciolo...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 17 Gennaio 2021

Onde (non) evitare Dev'essere andata più o meno così, quella volta, dal momento che tanti di loro erano pescatori di professione: molte...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 10 Gennaio 2021

Tu (non) sei la brutta-copia di qualcuno Il cugino scalmanato l'aveva detto in tutte le lingue: «Viene dopo di me colui ch'è più...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 3 Gennaio 2021

A Natale ho scoperto d'essere stato adottato L'ho scoperto nei giorni di Natale che, appena nato, sono stato adottato. La cosa, tra...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 27 Dicembre 2020

"Ti aspetto sveglio!" è la dichiarazione d'amore più bella Era vecchio e scafato al punto giusto Simeone. Dunque sapeva bene che le...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 20 Dicembre 2020

La Gesuina Chissà quante volte Dio, prima d'allora, sarà rimasto chiuso fuori dai sogni dell'uomo, aspettando che lo lasciasse entrare. Satàn, farabutto,...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 13 Dicembre 2020

Io (non) sono Dio Insisteva nel dire di no perchè voleva a tutti i costi dire di sì: diceva no a se stesso - «Io non sono il Cristo...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 6 Dicembre 2020

Pazzo scatenato In paese, se solo avessero potuto, l'avrebbero incatenato in un manicomio: “Costui è tutto matto!” dicevano quando lo incontravano. Il...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 29 Novembre 2020

RiarTiamo Il Dio cristiano pare abbia seri problemi di memoria, che sia affetto da una rarissima forma di amnesia cronica. Somiglia ad...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 22 Novembre 2020

Dio (non) ti manda all'inferno Torna a sedere, per un attimo, sui banchi di scuola. Pensa: c'era qualcosa di più odioso che...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 15 Novembre 2020

Il pareggio è la vera sconfitta La paura (t)remava contro al terzo servo. Gli tremava così contro che, una volta partito il...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 8 Novembre 2020

Il ritardo dell'ora esatta La vera sorpresa, in realtà, è vedere accadere ciò che si sperava: l'amore che bussa alla porta. Un...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 1 Novembre 2020

Beati (domani) i non-raccomandati Il piacere è animale, la felicità umana, la beatitudine divina: «Beati voi (…) perchè» annuncia Cristo mentre ridiscende dalla cima...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 25 Ottobre 2020

La rottura di Dio Ancora una sfida, fiorita sul terreno di una sfida appena perduta: «I farisei, avendo udito che aveva chiuso...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 18 Ottobre 2020

E' lecito o no indossare la mascherina, Rabbì? La risposta sovente dipende dalla domanda: a domanda mal posta, capita di falsare la...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 11 Ottobre 2020

L'appetito di Te A stomacare il Re, alla fine, non fu tanto il fatto che gli invitati alle nozze gli rifiutarono la...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 4 Ottobre 2020

Appropriazione indebita di vigna Erano dei semplici amministratori. Poi, una mattina, si son svegliati con un sogno sconfinato: diventare padroni a tutti...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 27 Settembre 2020

Gli dico di sì e poi me ne sbatto “Che me ne faccio di un bravo ragazzo? - riflettè il Cristo –...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 20 Settembre 2020

Portami a vendemmiare con te Non era fancazzismo il loro, ma il semplice fatto che dopo avere risposo loro “Vi faremo sapere!”,...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 13 Settembre 2020

L'illusione di un pes(c)catore come me Il fatto è che perdoniamo tutto a noi stessi e poco o nulla agli altri. Pietro...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 6 Settembre 2020

Guadagnare riparando “Aggiustare” è verbo di riparazione, viene dopo una rottura, rievoca la più bella manovra umana: quella di pronto-soccorso. E' un...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 30 Agosto 2020

Lezioni d'innamoramento La felicità si potrà scegliere in qualunque tormento. il che è come dire: “Se non avete un amore tormentato, ve...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 23 Agosto 2020

Ritorno di fiamma Nessuna tigre perde il sonno per l'opinione di una pecora: «Alcuni dicono Giovanni Battista, altri Elìa, altri Geremia o qualcuno...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 9 Agosto 2020

Il girasole sott'acqua Che un pescatore, avvezzo com'è alle buriane del mare e alle sfuriate dei cavalloni marini, chieda ad un apprendista...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 2 Agosto 2020

L'ingratitudine della (prima) Chiesa Sarebbe stata da licenziare in tronco, all'istante, la squadra dei discepoli di Cristo che quel giorno stava in...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 26 Luglio 2020

La scaltrezza della perla La perla aveva risposte bellissime, forse nessuno però le aveva mai fatto domande all'altezza: “Ci sono anni che...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 19 Luglio 2020

Permesso di soggiorno temporaneo al male Il male è una di quelle storiacce che fa male: un certo male, poi, fa tanto...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 12 Luglio 2020

Lo spreco (apparente) di Dio Perchè nessuno possa dire: “Io, invece, sono nato sotto una cattiva stella”. Oppure: “A me mai nessuno...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 5 Luglio 2020

Per me uno stupore, grazie. Ad occhi spalancati Il problema per Cristo è la sua stessa grandezza: esser grandi è mettere in...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 21 Giugno 2020

All'origine della mia autostima Non c'è peggior solitudine di chi non riesce a star bene con se stesso: “La mia vita è...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 14 Giugno 2020

Prendimi e mangiami Hai voglia tu a dire che il corpo non conta niente: soltanto chi non ha stima del suo potrebbe...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 7 Giugno 2020

Li chiamano Trinità Per Dio, l'uomo è la frase più bella all'interno della sua canzone preferita. L'ha giurato a Nicodemo, l'amico nottambulo,...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 31 Maggio 2020

Incendio doloso a Gerusalemme La diatriba in atto era feroce: “Insistiamo con le nostre dirette social dal cenacolo, vero?” La schiavitù acquisita...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 24 Maggio 2020

Delirio di onnipresenza Nelle mani giuste la fragilità smette di mostrarsi di acciaio. E' meraviglioso quando una persona forte ti mostra le...

Ultimi articoli inseriti