don Marco Pozza

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 7 Giugno 2020

Li chiamano Trinità Per Dio, l'uomo è la frase più bella all'interno della sua canzone preferita. L'ha giurato a Nicodemo, l'amico nottambulo,...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 31 Maggio 2020

Incendio doloso a Gerusalemme La diatriba in atto era feroce: “Insistiamo con le nostre dirette social dal cenacolo, vero?” La schiavitù acquisita...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 24 Maggio 2020

Delirio di onnipresenza Nelle mani giuste la fragilità smette di mostrarsi di acciaio. E' meraviglioso quando una persona forte ti mostra le...

don Marco Pozza – Commento al Vangelo di domenica 10 Maggio 2020

Dio di velluto Il verbo essere è il verbo più delicato della grammatica italiana. A seconda del pronome con il quale l'abbini,...

Ultimi articoli inseriti