don Alessandro Dehò

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 18 Ottobre 2020

DI CHI SONO? Ventottesima domenica Tempo Ordinario anno A “Questa immagine e l’iscrizione di chi sono?”. La domanda rimane sospesa in un intreccio...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 11 Ottobre 2020

Credere al vestito che si indossa Pur sapendo che le parole del Vangelo di oggi parlano di un popolo che non ha...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 4 Ottobre 2020

Lontano E in quel momento, ma non è detto che arrivi, quello che fai è chiederti di che materia era fatta quella...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 27 Settembre 2020

Non è retto il modo di agire del Signore “Voi dite non è retto il modo di agire del Signore…” Certo che...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 20 Settembre 2020

Fino ad alba definitiva “Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba…” Sta tutto qui, nel gesto...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 13 Settembre 2020

Chi mi chiederà scusa? La vita accade, la vita è splendida, la vita spesso fa male. La vita lascia cicatrici che non...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 6 Settembre 2020

Mi scoppierebbe il cuore Vorrei imparare a vivere come la sentinella di Ezechiele: attento, sempre. Ma non vigile contro i nemici. Non come...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 30 Agosto 2020

L’amore non si capisce Quando Matteo scrive questa pagina tutto è già successo: la sofferenza a Gerusalemme, il rifiuto di anziani, di...

don Alessandro Dehò – Poesia al Vangelo del 23 Agosto 2020

Sussurra la nuvola nella pietra Forse questa pagina va accolta camminando piano e sotto la superficie delle parole, provando a scendere in...

don Alessandro Dehò – Poesia al Vangelo del 16 Agosto 2020

Un grido gridato per amore Bisogna solo aver pazienza, e tanta fede, purtroppo c’è ancora troppa resistenza, resistono le antiche barricate e...

don Alessandro Dehò – Poesia al Vangelo del 9 Agosto 2020

Un Dio distratto per amore Mi verrebbe voglia di chiedere al Signore il perché di tanta solitudine. Perché decide di andarsene sul...

don Alessandro Dehò – Poesia al Vangelo del 2 Agosto 2020

PROFUMO DI TRAMONTO erché poi bisognerà pure arrendersi alla vitalità della morte, che chiede spazio, e crea deserti in disparte come marea che svuota e lascia fondali ad elencare i...

don Alessandro Dehò – Poesia al Vangelo del 26 Luglio 2020

Per quando Per quando la vita è inciampata nelle mie miserie, ed ha sorriso. Per quando non si è scandalizzata di me, per quando qualcuno...

don Alessandro Dehò – Poesia al Vangelo del 19 Luglio 2020

Come fosse grano Come fosse grano E così mi dici ancora che la vita è seme buono seminato nel campo del tempo. Ma io...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 12 Luglio 2020

Elogio della corruzione (pulito è sterile) “Come la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza aver irrigato...

don Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 5 Luglio 2020

Crescerò (finalmente, fino a diventare piccolo) “…e le hai rivelate ai piccoli” Non può far altro, non c’è scelta, nessuna alternativa, l’amore si...

Ultimi articoli inseriti