Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 20 Maggio 2023

298

Gesù ci conduce a Dio padre. La Sua persona, la Sua presenza, il dono che ci fa di sé stesso… Tutto per portarci a Dio padre. Cristo, che con il Padre è una cosa sola, è l’unica strada per raggiungerLo.

E ci permette di farlo sempre ricordandoci la nostra identità di figli, quei figli certi di essere amati e che non hanno paura di chiedere nulla al Padre… come dei bambini che si rivolgono al papà con fiducia, sapendo che non rimarranno mai delusi perché il papà li ama e fa di tutto per far sì che siano felici per davvero.

È facile pensare di aver trovato altre strade e di poter fare tutto da soli, perché ormai “grandi” e “capaci”, ma solo tornando a rivolgerci al Padre e continuando ad amare il Figlio possiamo rimanere uniti a Dio, e sperimentare la gioia piena.

- Pubblicità -

✝️ Commento al brano del Vangelo di: ✝ Gv 16,23b-28

Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale!