Home Tags Gv 16 23b-28

Tag: Gv 16 23b-28

don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 1 Giugno 2019

Chiedere nel nome di Gesù significa chiedere con amore, per amore e nell’amore. In questa relazione di intimità non si può che trovare il...

Cenacolo GAM – Commento al Vangelo del 1 Giugno 2019 – Gv 16, 23b-28

«Apertamente vi parlerò del Padre» C’è un dialogo continuo di amore da parte di Dio con l’uomo. L’iniziativa di amore parte da Dio e finisce...

Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 1 Giugno 2019 –...

Oggi non ci sembra già strano avere Dio come il nostro Padre celeste. Ma 2000 anni fa questa fu una scoperta: Gesù...

Contemplare il Vangelo di oggi – 1 Giugno 2019 – Gv 16, 23b-28

Vangelo di oggi Sabato VI di Pasqua Commento: Rev. D. Xavier ROMERO i Galdeano (Cervera, Lleida, Spagna) «Sono uscito dal Padre (...) e vado al Padre» Oggi, alla...

Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 1 Giugno 2019 – Gv 16, 23b-28

Quante volte abbiamo implorato con insistenza e non siamo stati esauditi. Quante volte ci è capitato di domandare ciò che ci stava a cuore...

don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del giorno, 1 Giugno 2019

Riflessione al brano del Vangelo della domenica a cura di don Claudio Bolognesi Dal Vangelo di oggi: “... se chiederete qualche cosa al Padre nel mio...

don Pasquale Giordano – Commento al Vangelo di oggi 1 Giugno 2019 – Gv...

Col Grazie s’inneggia gioiosamente alla Vita - San Giustino La missione di Gesù nel mondo ha un inizio e una fine perché è racchiusa tra...

Paolo Curtaz – Commento al Vangelo del 1 Giugno 2019 – Gv 16, 23b-28

Possiamo conoscere Dio solo attraverso Gesù. È lui che ci rivela il vero volto di Dio, il volto di un padre colmo di ogni...

don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo di oggi, 31 Maggio 2019 –...

"Nessuno vi potrà togliere la vostra gioia. In quel giorno non mi domanderete più nulla". Basterebbe questa sola frase a riempire tutta la nostra...

Lectio Divina del 12 Maggio 2018 – Ordine dei Carmelitani

1)  Preghiera O Dio, nostro Padre, disponi sempre al bene i nostri cuori, perché, nel continuo desiderio di elevarci a te, possiamo vivere pienamente il mistero...

Isacco di Siria – Commento al Vangelo del 12 Novembre 2019

Gli occhi del Signore sono rivolti agli umili, per rallegrarsi. Mentre il Signore distoglie lo sguardo dagli orgogliosi, per umiliarli. L’umile riceve...
16,536FansMi piace
3,360FollowerSegui
20,800IscrittiIscriviti