don Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 10 Gennaio 2023

60

- Pubblicità -

Con l’avvento di Internet e dei social si sono moltiplicati gli influecer, personaggi spesso sconosciuti che si sono distinti per qualche particolare capacità, intuito, e spesso per qualche bravata. Non sempre gli incluencer per i giovanissimi sono dei modelli di cultura o di intelletto. Il più delle volte sono personaggi che offrono svago, risate e riflessioni goliardiche.

Gesù, invece, ha avuto la capacità di diventare un influecer nonostante a volte fosse scomodo. Oggi lo definiremmo un pesantone incapace di prende la vita con ironia. Eppure la sua autorità deriva dalla sua fermezza. Il Signore non rimprovera senza cognizione di causa: spesso fa notare ciò che lede la dignità umana, diritto fondamentale e assoluto di ogni uomo. 

“Taci” dice a quello spirito che tormenta l’uomo indemoniato, “esci” lascialo libero.

Gesù è venuto per liberarci e restituirci la nostra dignità.

  • C’è qualcosa che non ti fa sentire pienamente bene? Come si chiama?

Fonte: il blog di don Domenico | Unisciti al suo canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca QUI |Visita anche il suo canale YOUTUBE