Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 27 Aprile 2023

321

Ci sono scintille di Dio dentro ognuno di noi… perché alla fine, non possiamo dimenticarci che veniamo da Lui… dalle Sue mani… e come ogni artista nella sua opera d’arte, anche Dio, lascia una firma, un’impronta, su ogni creatura…

Con ogni persona, allora, Dio instaura un dialogo molto intimo e personale che si sviluppa e prende forma nel momento in cui la persona riconosce di avere bisogno di Lui. Basta poco… molto poco… e il gioco è fatto: Dio legge i nostri cuori e al momento più opportuno… ci attira a sé.

Qualunque sia la nostra storia, il nostro passato, le nostre fragilità… appena ci rendiamo disponibili, Dio si manifesta. Già, si manifesta… preferisco usare questo verbo e non “si rende presente”, perché è sempre presente… ma si manifesta appena noi apriamo il varco della nostra consapevolezza… del nostro desiderio.

Nulla di ciò che abbiamo fatto o di ciò che siamo può impedire a Dio di chiamarci… di raggiungerci!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay