Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 22 Aprile 2023

255

Hanno paura di Gesù e non della tempesta. Che strano! Strano ma anche molto attuale, perché anche noi siamo coscienti delle paure delle fatiche e delle difficoltà della vita… delle sofferenze, piccole o grandi, delle diverse situazioni e relazioni ma, purtroppo, non sappiamo riconoscere Gesù. 

Ancora una volta, siamo chiamati a meditare su come il Signore si presenta nella nostra vita. Forse, addirittura, pensiamo che possiamo incontrarlo solo dopo averlo cercato noi e magari pensiamo di poterlo cercare e trovare solo in chiesa. 

Già, dovremmo invece lasciarci stupire dal fatto che è Lui che, prima di tutto, cerca noi e ci cerca proprio lì dove siamo… nella nostra quotidianità… nel caos, nelle tempeste della nostra vita. Sì, ci cerca e arriva a noi in diversi modi: tramite una parola ascoltata… una persona incontrata per Caso (con la C maiuscola)… attraverso una situazione o una relazione che ritenevamo banale o scontata e invece diventa portatrice di novità e sopresa.

Insomma… non siamo mai soli, mai… e più che mai nella sofferenza!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay