Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 18 Marzo 2023

580

Non serve a niente fare paragoni. Noi non valiamo in base a quanto gli altri valgono o in confronto ai difetti e ai pregi degli altri. Noi valiamo perché siamo raggiunti dall’amore di Dio… perché Dio ci ama nonostante e con i nostri difetti e i nostri peccati.

E raggiunti da Dio e dal suo amore, la nostra vita cambia, si trasforma. Già, perché ci mettiamo in discussione, di fronte alla bellezza capiamo sempre di più cosa non va nella nostra vita, nel nostro modo di fare, di relazionarci.

Infatti, quando la luce entra, si vedono anche i piccoli difetti.

Fariseo e pubblicano pregano. Ma l’atteggiamento è opposto: mentre il fariseo si mostra, il pubblicano si fa illuminare da Dio. Mentre il fariseo vive di confronti, il pubblicano guarda solo dentro il suo cuore. Mentre il fariseo chiede premi, il pubblicano chiede perdono.

Dio ti ama per quello che sei e il suo amore ti rende migliore!

AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay