Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 10 Marzo 2023

634

Che grande errore scambiare il servizio come potere e i doni di Dio come nostre capacità. 

Il rischio è, infatti, quello di iniziare con lo Spirito e finire con la carne… il rischio è quello di perdere la motivazione iniziale… la connessione con Dio. 

Insomma, il rischio è quello di farsi prendere dai successi e attribuirseli come propri escludendo Dio dalla propria vita.

Certo, non siamo burattini nelle mani di Dio… né passivi esecutori della sua volontà. Siamo dotati di una libertà che ci permette di accogliere, coltivare e fare fruttificare i doni che Lui stesso ci dà. Ma non dobbiamo dimenticare che all’origine di tutto c’è Dio. 

Attribuirci il merito delle nostre qualità… delle capacità… dei successi dei nostri progetti ci fa montare in orgoglio, ci fa perdere di vista ciò che è essenziale facendoci cadere nel narcisismo. Le conseguenze sono davvero dannose per noi e per le nostre relazioni perché quando siamo troppo pieni di noi… gli altri non contano più!

AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay