Gv 12, 24-26

129

Se il chicco di grano muore, produce molto frutto.

24In verità, in verità io vi dico: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. 25Chi ama la propria vita, la perde e chi odia la propria vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna. 26Se uno mi vuole servire, mi segua, e dove sono io, là sarà anche il mio servitore. Se uno serve me, il Padre lo onorerà.

LEGGI TUTTI I COMMENTI AL VANGELO DI QUESTO BRANO

Articolo precedenteVangelo Daily – Lettura e Commento al Vangelo del 9 Agosto 2021
Articolo successivodon Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 10 Agosto 2021 – Gv 12, 24-26