Commento al Vangelo di domenica 20 Dicembre 2020 – don Luigi Verdi

207

“In cammino come i magi, per un’altra strada torniamo a casa;
in cammino come i pastori, liberi dalle false sicurezze del recinto;
in cammino come Giuseppe, con gli occhi vigili della sentinella seguendo umilmente la vita;
in cammino come Maria, consapevoli di avere la vita vera dentro la nostra vita, pazienti e resistenti affinché la vita profumi di futuro;
in cammino con Gesù, così vicini alla vita da credere alla possibilità di cambiamento dell’uomo. Camminiamo insieme con la torcia lucente, una finestra aperta sulla notte, perché l’ardente amore possa entrare”.

Link al video

Commento di don Luigi Verdi (Fraternità di Romena).

Articolo precedentep. Jean-Paul Hernandez – Commento al Vangelo di domenica 20 Dicembre 2020
Articolo successivodon Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 20 Dicembre 2020