Commento al Vangelo del 5 Luglio 2020 – mons. Francesco Alfano

23

Il commento al Vangelo di a cura di mons. Francesco Alfano, Arcivescovo di Sorrento Castellammare di Stabia.

Ti rendo lode, Padre.
Con queste parole Gesù, in questa XIV domenica del tempo ordinario, ci insegna ad entrare in relazione con il Padre grazie alla preghiera di lode.

Link al video

Articolo precedentedon Roberto Seregni – Commento al Vangelo del 5 Luglio 2020
Articolo successivop. Arturo MCCJ – Commento al Vangelo del 5 Luglio 2020