Commento al Vangelo del 24 Aprile 2022 – S.E. Mons. Mario Russotto

82

- Pubblicità -

Commento al Vangelo di domenica 24 aprile 2022 a cura di Sua Eminenza Monsignor Mario Russotto, Vescovo della Diocesi di Caltanisetta.

La Parola di Dio è sempre connessa con la terapia, che indica rispetto venerazione cura. Il Vangelo di Gesù è dunque una logoterapia, perché la Parola risana l’uomo dal di dentro e lo rimette in piedi in tutta la sua dignità. Buona domenica della Misericordia!

Link al video

Articolo precedenteRicardo Perez Marquez – Commento al Vangelo di domenica 24 Aprile 2022
Articolo successivoMonaci Benedettini Silvestrini – Commento al Vengelo del 24 Aprile 2022