Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 29 Settembre 2020

246

«In verità, in verità vi dico: vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sul Figlio dell’uomo». Questo versetto ci dice qualcosa di molto importante sugli angeli. Essi non sono una ulteriore mediazione tra noi e Dio.

Infatti, c’è un solo e unico mediatore, Gesù Cristo. Gli angeli partecipano della mediazione di Cristo. Sono un’eco su questa premura del Signore. La loro missione è una grazia per lorke una grazia per noi. Non vorrei dire molto sul vangelo di oggi. Vorrei solo invitarvi a fare spazio a questi potenti portatori del Nome.

Nella nostra battaglia contro il perfido che come leone ruggente si aggira per divorarci, questi nobili spiriti sono nostri grandi alleati. Ma bisogna sperimentare per capire.


Fonte: il sito di Robert Cheaib oppure il suo canale Telegram

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l’Università Cattolica del Sacro Cuore.