Robert Cheaib

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 27 Marzo 2020 – Gv 7,1-2.10.25-30

Gesù aveva una certezza intima secondo la quale nulla poteva accadere a lui al di fuori della volontà del Padre. E...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 26 Marzo 2020 – Gv 5, 31-47

Il Vangelo di oggi ci presenta una malattia e la sua cura. La malattia è quella della cecità, dell'incapacità di vedere...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 25 Marzo 2020 – Lc 1, 26-38

E pensare che il sì di una fanciulla in un paesino sperduto dell'antico medioriente abbia cambiato il corso della storia... E pensare...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 24 Marzo 2020 – Gv 5, 1-3. 5-16.

Tra le numerose sollecitazioni presenti nel vangelo di oggi, ha soffermato la mia attenzione la connessione che appare tra paralisi e...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 22 Marzo 2020 – Gv 9, 1-41

«Allora i vicini e quelli che lo avevano visto prima, perché era un mendicante, dicevano: "Non è lui quello che stava...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 20 Marzo 2020 – Mc 12, 28-34

Contro ogni livellamento orizzontale dell'amore cristiano, Gesù sottolinea il primato dell'amore di Dio. Egli è l'unico e l'amore verso di lui...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 17 Marzo 2020 – Mt 18, 21-35

Donare all'uomo è prestare a Dio. Perdonare all'uomo è il canale per farsi raggiungere dal perdono di Dio. Dio vuole donarsi, ma...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 16 Marzo 2020 – Lc 4, 24-30

Come quasi ogni passo del vangelo, anche nella pericope di oggi, abbiamo diversi livelli di lettura. Il testo ci parla letteralmente di...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 15 Marzo 2020 – Gv 4, 5-42

Questa domenica è dolorosa per tantissimi di noi. Tanti già soffrono il digiuno eucaristico che sono obbligati a vivere durante la...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 14 Marzo 2020 – Lc 15, 1-3. 11-32

«Allora ritornò in sé». È il punto di svolta della parabola del figliol prodigo. È lì che la strada dell'uomo incrocia...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 13 Marzo 2020 – Mt 21, 33-43.45-46

«Costui è l'erede. Su, uccidiamolo e avremo noi la sua eredità!». Leggere questo Vangelo assieme al testo di Genesi che parla di...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 12 Marzo 2020 – Lc 16, 19-31

Nella parabola narrata da Gesù, il ricco fa un ragionamento molto logico e apparentemente più realistico di Abramo. Immaginate una persona...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 11 Marzo 2020 – Mt 20, 17-28

Da buona mamma, la madre dei figli di Zebedeo vorrebbe sistemare i suoi figli. E quale migliore opportunità di quella di...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 9 Marzo 2020 – Lc 6, 36-38

In tempi come questi, scopriamo quanto i principi della competizione e del capitalismo individualista non funzionano. Scopriamo che abbiamo bisogno gli uni...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 8 Marzo 2020 – Mt 17, 1-9

La sfida della Trasfigurazione del Signore non è solo quella di ricordarla, ma di viverla, e viverla oggi. E cos'è la...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 7 Marzo 2020 – Mt 5, 43-48

Siamo sinceri! Fatichiamo ad amare i nostri amici, anzi, i nostri fratelli di carne e di sangue. Tra fratelli e sorelle,...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 6 Marzo 2020 – Mt 5, 20-26

Non solo Dio si è incarnato, ma anche la relazione con lui lo è. Il criterio del suo giudizio non è...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 5 Marzo 2020 – Mt 7, 7-12

L'inizio del vangelo di oggi potrebbe suonare come le promesse del genio di Aladino. E, se così fosse, ci chiederemmo presto...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 4 Marzo 2020 – Lc 11, 29-32

Cos'è il segno di Giona di cui parla Gesù? Siccome ne parla in diverse occasioni, il segno implica diverse cose. In un'istanza,...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 3 Marzo 2020

Il «Padre Nostro» non è solo una preghiera. È un programma di preghiera. È una carta di tornasole della nostra relazione...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 2 Marzo 2020

«Al Signore che cosa renderò per quanto mi ha donato?». La risposta del salmista, «benedirò il nome del Signore, alzerò il calice...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 1 Marzo 2020

Il tentatore è un abortista di grandezza. Cerca di farci accontentare di desideri piccoli per distrarci dai nostri veri desideri, dal...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 27 Febbraio 2020

Seguiamo un crocefisso, ma ci lamentiamo della croce. Lo facciamo perché siamo ancora troppo della terra. Quando leggiamo i santi, invece,...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 26 Febbraio 2020

C'è un«solus cum Solo», un rapporto intimo e unico con Dio che è fondamentale nella vita spirituale. Tale rapporto, essendo una relazione...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 25 Febbraio 2020

Il vangelo di oggi ci manifesta un contrasto doloroso tra Gesù e i suoi discepoli. Da un lato, abbiamo il Signore che...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 23 Febbraio 2020

Lessi una volta la massima di un saggio che diceva: «Se vuoi essere obbedito, non chiedere l'impossibile». A leggere il vangelo...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 22 Febbraio 2020

Se guardi con gli occhi umani, vedi solo un pescatore peccatore, un uomo impulsivo e insicuro, un finto coraggioso che viene...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 20 Febbraio 2020

Quel «e voi, che dite che io sia?» ci catapulta nel tempo di Gesù. Non siamo più davanti a una pagina...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 19 Febbraio 2020

Solitamente, un miracolo avviene in maniera brusca, subitanea. Il mira olo del cieco, narrato dal vangelo di oggi, è diverso. Sembra...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 17 Febbraio 2020

«Perché questa generazione chiede un segno? In verità io vi dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno». Un no...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 15 Febbraio 2020

Vorrei leggere il vangelo di oggi con voi in una chiave insolita. La chiave della comunicazione. Quante volte, nelle nostre comunicazioni,...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 14 Febbraio 2020

«Li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi». Ogni parola in...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 13 Febbraio 2020

Ditemi cos'è se non una «prova di fede» quella a cui Gesù sottopone la donna Siro-fenicia. E ditemi cos'è la risposta...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 11 Febbraio 2020

Quando manca l'essenziale ci si attacca al superfluo. È una dinamica che si può osservare in diverse situazioni: affettive, lavorative e...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 10Febbraio 2020

«... e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello; e quanti lo toccavano venivano salvati». Hai mai pensato...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 9 Febbraio 2020

«Amor diffusivum sui». L'amore, per sua natura, tende a diffondersi e a propagarsi. L'amore aspira a moltiplicarsi perché sa che la...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 8 Febbraio 2020

Due atteggiamenti sono presenti in questo vangelo. Due atteggiamenti che sembrano contraddirsi a vicenda. Il primo ci mostra un Gesù prudente...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 7 Febbraio 2020

La voce della verità di Dio è flebile, non perché è debole, ma perché ama. D chi ama non si impone,...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 6 Febbraio 2020

Una volta, una persona offrì generosamente a madre Teresa un'immbolie importante. La madre, si informò sulle caratteristiche e, alla fine, disse:...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 4 Febbraio 2020

Nel mondo delle sgomitate, certe persone spariscono. Non nel mondo di Gesù. Quella donna, nascosta dietro la sua vergogna, viene visitata....