Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 15 Febbraio 2020

416

Di nuovo, ancora pani e pesci. Una ripetizione capitata a caso? Sembra di sentire un ritornello già ascoltato: la gente che segue Gesù, il suo accorgersi che hanno fame sentendone compassione, il suo desiderio di coinvolgere i discepoli, il loro disappunto, il loro fermarsi di fronte al come faremo vedendo una realtà fatta di sette pani e pochi pesci…

E Gesù che ancora una volta agisce: benedice, moltiplica il pane e i pesci per tutti, spezzandoli. Il solo modo di fare partecipi i presenti del dono inesauribile di Dio, è condividere il poco. È un miracolo? Certo, lo è, ma lo è soprattutto perché il poco, condiviso, diventa ciò che sfama a sazietà – e con avanzi! – per chi sa mettere quel poco nelle mani del Signore, e non tenerlo per sé.

Questo è ciò che avviene nell’economia di Dio e che la fa differente dalla nostra: la condivisione. Il poco e il molto non sono ciò che darà risultato diverso, se compresi in quella logica. E allora, proprio in quella economia, non c’è solo chi dà e chi riceve, ma ciascuno, ovvero tutti, hanno la possibilità di essere loro stessi strumento per saziare la fame dei fratelli. Perché – diciamolo pure – speso ha fame proprio chi ha di più, ma in realtà manca dell’essenziale.

Lino Dan SJ

[…] Continua sul sito […]

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato


LEGGI IL BRANO DEL VANGELO DI OGGI

Mangiarono a sazietà.
Dal Vangelo secondo Marco  Mc 8, 1-10 In quei giorni, poiché vi era di nuovo molta folla e non avevano da mangiare, Gesù chiamò a sé i discepoli e disse loro: «Sento compassione per la folla; ormai da tre giorni stanno con me e non hanno da mangiare. Se li rimando digiuni alle loro case, verranno meno lungo il cammino; e alcuni di loro sono venuti da lontano».  Gli risposero i suoi discepoli: «Come riuscire a sfamarli di pane qui, in un deserto?». Domandò loro: «Quanti pani avete?». Dissero: «Sette». Ordinò alla folla di sedersi per terra. Prese i sette pani, rese grazie, li spezzò e li dava ai suoi discepoli perché li distribuissero; ed essi li distribuirono alla folla. Avevano anche pochi pesciolini; recitò la benedizione su di essi e fece distribuire anche quelli. Mangiarono a sazietà e portarono via i pezzi avanzati: sette sporte. Erano circa quattromila. E li congedò. Poi salì sulla barca con i suoi discepoli e subito andò dalle parti di Dalmanutà.   Parola del Signore