don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 8 Ottobre 2020

116

La preghiera prima che sulla richiesta si fonda sulla certezza della presenza di Dio e della sua misericordia ad accogliere tutta la nostra vita.

E allora mi fido

Gli amici non sempre rispondono.
Gli amici fanno finta, a volte, di non essere in casa.

Essere figlia che vuol dire?
Io non lo so.
Ho ricevuto serpi e scorpioni quando avevo fame.
Non la conosco la bontà di cui parli.

Ma io voglio crederti.
Tu non mi hai mai tradito.
Tu ci sei stato sempre.
E allora mi fido.
E riprovo.
Riprovo a chiedere.
Riprovo a cercare.
Riprovo a bussare.
So che risponderai.
So che ti troverò
So che mi aprirai.
Perché non c’è volta che tu mi abbia lasciata sola.
Insegnami ad essere figlia.
Insegnami ad essere amica.
Dammi quello spirito di cui parli.
Spirito che fa buone tutte le cose, tutti i cuori.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.