Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 26 Ottobre 2021

56

Ci sono gesti, azioni, parole che per noi possono essere semplici, spontanee e magari anche di poco valore, ma che hanno un peso e un’eco incredibile e lasciano dei segni nella vita degli altri.

Ci vuole poco per ferire… ma è anche vero che spesso basta poco per cambiare in meglio la vita, la giornata o anche semplicemente un momento a una persona.

Il sorriso, uno sguardo tenero, una parola dolce, una carezza, un ti voglio bene, un apprezzamento, uno stile premuroso… la gentilezza… possono cambiare la giornata… possono rendere felice qualcuno… possono alleviarne il dolore.

Del resto, tutte queste cose hanno effetto anche su di noi quando le riceviamo…
E così Dio può nascondersi dentro piccole cose… piccoli gesti.
Sorridere, ringraziare, accarezzare… sono modi per prendersi cura degli altri… per farli sentire amati.

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 26 Ottobre 2021
Articolo successivodon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 26 Ottobre 2021