Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 21 Novembre 2021

26

Ultima domenica dell’anno liturgico e come ogni fine anno (solitamente lo facciamo a fine anno civile, ma da buoni cristiani dovremmo farlo proprio in questa domenica), ecco, come ogni fine anno siamo chiamati a fare un bilancio dell’anno passato e alcuni propositi per quello futuro.

Infatti, già dalla prossima domenica, che sarà la prima domenica di avvento, la chiesa si impegnerà ad accompagnarci per un altro anno… di domenica in domenica… di liturgia in liturgia… di Parola in Parola, per sostenerci nelle difficoltà, indicarci sempre la via giusta e farci crescere nella vita di fede, umanamente e spiritualmente.

Quale Parola ci viene consegnata, oggi, per aiutarci in questo bilancio e in questi propositi? Quale liturgia?

Oggi, ci confrontiamo con Cristo re dell’universo e da questo vangelo comprendiamo che:

– Il regno di Dio è da intendere in maniera completamente diversa dai regni di questo mondo, si tratta di due stili di vita diversi: Gesù è re, ma la corona è di doloranti e fastidiose spine… non ha uno scettro perché ha le mani bloccate… il suo trono è una croce, la sua potenza l’amore, non comanda ma serve, con condanna ma perdona.

– Ognuno di noi è chiamato a fare, costruire, ampliare e vivere il Regno di Dio che significa che ognuno di noi è chiamato a vivere sapendo di avere Cristo come re, come unico vero punto di vista della nostra vita;

– Ogni re crea il suo stile… ogni regno ha lo stile del suo re;

– Ognuno di noi è re: ognuno di noi ha dei sudditi, delle persone da servire, delle persone sulle quali esercitare una responsabilità, delle persone alle quali fare conoscere con la nostra testimonianza il Signore;

Insomma… penso che il confronto con questa pagina del vangelo non debba lasciarci indifferente… diventa un chiaro criterio per fare un bilancio sull’anno trascorso e per fare dei propositi per l’anno che verrà!

Ognuno di noi è Re. Scegli di esserlo alla maniera di Dio. Non comandare, non esercitare potere. Ama, guida, accompagna, servi!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 21 Novembre 2021
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 21 Novembre 2021