Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 16 Settembre 2021

99

Gesù non si ferma a considerare i peccati della donna, ma piuttosto tutti gli atti d’amore ma anche di sacrificio che fa in riparazione ai suoi errori.

La peccatrice del vangelo di oggi, quindi, sembra rappresentare il cammino di conversione necessario per ritornare a Dio, per riavvicinarsi a Dio dopo avere sbagliato.
Perché quando comprendi chi è Gesù, affronti tutte le paure, piangi sui tuoi errori, sai sacrificare i tuoi idoli, riesci a dare giusto peso alle tue passioni e non potendo riscrivere il passato, ti impegni a vivere bene il presente per costruire il futuro.

Gesù non ha paura dei peccatori… ed è proprio questa capacità di accoglienza che li converte.

Non avere paura di chi sbaglia. Se lo accogli, se lo ami prima o poi cambierai il suo cuore!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 16 Settembre 2021
Articolo successivoCommento al Vangelo del 16 Settembre 2021 – Massimiliano Arena