Arcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 14 Ottobre 2020

119

Medita

Leggendo questo brano riecheggiano immediatamente le parole di papa Francesco: “…Sono un pastore con l’odore delle pecore…”. Queste parole spiegano tutto, spiegano la proposta di Dio, di Gesù che vuole essere tra gli uomini, con gli uomini, negli uomini: non dall’alto, distaccato, asettico, ma vicino, coinvolto, compromesso.
In questo modo la condivisione è totale, pagare la decima è naturale perché conferma il giusto mettere a disposizione della comunità le proprie risorse, l’essere salutati nelle piazze è naturale perché è scambio in reciprocità, rispettare le leggi è naturale perché conferma di rispetto e condivisione.
Nessuno può ritenersi superiore ad altri perché ha un ruolo organizzativo o addirittura direttivo.
Ognuno dovrebbe svolgere il proprio ruolo nel riconoscimento e nel rispetto reciproci come nel “lavoro di gruppo” scolastico dove vige corresponsabilità, rinforzo e sostegno tra i bambini, condivisione di materiali e scopi e dove l’insegnante è solo un “facilitatore”.

Rifletti

Riesco a valorizzare le persone che ho intorno a me riconoscendo il loro ruolo in un “nostro lavoro di gruppo”?

Prega

Donaci, Padre, di ascoltare nella profondità del cuore
la tua voce, che chiama.
Aiutaci a discernerla
fra le tante voci che affollano la fatica dei giorni.
Fa’ che ci apriamo ad essa nella libertà,
pronti a vivere l’audacia di chi rischia tutto per amore
e per amore si consegna a te,
accettando di andare dove noi non vorremmo,
ma dove tu vorrai per ciascuno di noi.
Fa’ che liberi anche dalla nostra libertà,
possiamo seguire il Figlio Tuo e Signore nostro
sulla via della vita,
compiendo ogni giorno le piccole scelte della fedeltà,
in cui si manifesta la grande scelta del cuore
e si costruisce la vera gioia di esistere. Amen.


AUTORE: Consiglio Diocesano di Azione Cattolica di Pisa, Giovanni Mascellani, Luisa Prodi
FONTE: Ascolta e Medita – Centro Pastorale per l’Evangelizzazione e la Catechesi
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER