L’amore di Dio e per i fratelli

841

Ritiro di Avvento 2010

Cosa significa amare DioCome possiamo rispondere all’amore di Dio per noi?
Questi interrogativi riguardano il messaggio centrale del Cristianesimo. La Scrittura ci dà la testimonianza di un Dio che è amore e che ci ama in modo preveniente e incondizionato. È un amore che interpella la fede e che impegna totalmente l’uomo, nelle sue dimensioni di desiderio, ascolto e obbedienza.

Ma l’amore di Dio non va disgiunto dall’amore per il prossimo, al punto chel’amore per i fratelli è il segno distintivo dei discepoli di Gesù. Vivere l’amore che il Signore chiedeamare gli altri come lui vuole: è il messaggio della parabola del giudizio universale (Mt 25,31-46), che Gesù ha raccontato affinché viviamo consapevolmente e responsabilmente la nostra esistenza nella storia. Il servizio dei fratelli, in particolare di quanti sono segnati dal bisogno e dalla sofferenza, è la maniera fattiva di vivere l’amore, e ciò che decide nell’oggi la nostra salvezza.

[powerpress]

In questo doppio CD è inciso il ritiro di Avvento predicato da fr. Enzo Bianchi a Bose il 28 novembre 2010.

Acquista il cd