Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di lunedì 6 Gennaio 2020 – Epifania

1263

Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.

Con gioia intensa ci rivolgiamo a Dio che lascia segni luminosi del suo mistero in tutti i tempi e su tutta la terra. Invochiamo da lui luce per i nostri occhi.

R. Noi ti benediciamo, Signore.

Signore Dio, tu vuoi che tutti gli uomini e tutte le donne camminino verso la pienezza della tua luce. Tu non lasci i nostri cieli senza stelle, tu non lasci la nostra terra senza segni. Ti preghiamo. R.

Signore Dio, noi ti affidiamo coloro che spesso chiamiamo «lontani dalla fede». Fa’ che, avvicinando le nostre comunità, non trovino persone spente e immobili, preoccupate solo di sé 0 soffocate dalla paura. Ti preghiamo. R.

Signore Dio, le tue vie non sono le nostre vie; tu benedici il tuo Figlio nel luogo degli ultimi, nelle fila dei peccatori. Tu ci insegni la via dell’umiltà e della semplicità. Ti preghiamo. R.

Signore Dio, tu sei un Dio che allarga le alleanze e le benedizioni. Nel tuo Figlio hai dato il segno di una benedizione che è per tutti. Noi ti affidiamo l’umanità intera. Ti preghiamo. R.

Signore Dio, tu ci conduci al tuo montesanto. Noi ti affidiamo i nostri cari. Il nostro cuore ti va ripetendo i loro nomi. Tu ci assicuri che su di loro brilla la stella del mattino, il Salvatore del mondo. Ti preghiamo. R.

Dilata la nostra visione, Signore Dio.
Non ci succeda di impoverire il nostro orizzonte,
di rimpicciolire il tuo mistero.
Tu sei un Dio Oltre i nostri confini,
Dio di tutti i popoli
oggi e per tutti i secoli dei secoli.

R. Amen.


C – Fratelli e sorelle, in questo santissimo giorno Gesù si manifesta a tutti i popoli come luce e
verità sul mondo. Accogliamolo nel nostro cuore e apriamoci alla lode.

Lettore – Preghiamo insieme e diciamo: Vieni, Signore, Luce del mondo.

1. Verbo di Dio, accolto e adorato, dona alla tua Chiesa pace, unità e perseveranza nell’annuncio del Vangelo; preghiamo:

2. Verbo di Dio, accolto e adorato, infondi la tua sapienza ai governanti, fa’ che lavorino per
la pace e la difesa della vita; preghiamo:

3. Verbo di Dio, accolto e adorato, illumina chi vive nelle tenebre e conforta chi soffre nel corpo e nello spirito; preghiamo:

4. Verbo di Dio, accolto e adorato, dona ai giovani la passione per il tuo Vangelo e lo slancio missionario per farti conoscere a tutti; preghiamo:

5. Verbo di Dio, accolto e adorato, dona alla nostra comunità il coraggio di testimoniare ciò
in cui crede e ciò in cui spera; preghiamo:

Intenzioni della comunità locale.

C – Questo ti chiediamo, Signore. Con la nostra preghiera ricevi anche l’adorazione e la lode dell’intero universo. Poni tutto nelle mani del Padre che vive e regna con te nei secoli dei secoli.

A – Amen.


Celebrante. Oggi è la festa della rivelazione di Gesù al mondo, e nel salvatore venerato dai Magi sono benedetti tutti i popoli della terra. Chiediamo al Padre che la stella del Natale porti la verità e la fede a ogni uomo.

Lettore. Preghiamo insieme e diciamo: Illumina, Padre, tutti i popoli della terra.

1. Preghiamo per il Papa, i vescovi e gli altri pastori del popolo di Dio. Scelti da Lui come guide, hanno la missione delicata e sublime di indicare a noi tutti il mistero del Verbo fatto uomo.
Perché le loro parole trovino ascolto, e il Bambino Gesù tra le braccia della sua Vergine Madre sia riconosciuto e accolto come immagine della gloria del Padre e splendore della sua sapienza, preghiamo.

2. Per gli studiosi del cielo e i ricercatori che indagano i segreti della natura. A loro è data, forse più che a ogni altro, la possibilità di intuire e riconoscere nel creato i segni misteriosi della presenza di Dio.
Perché sull’esempio dei Magi anch’essi si aprano al dono della verità tutta intera, e sappiano indicarla all’umanità, preghiamo.

3. Per i bambini e i ragazzi che in questi giorni ricevono i regali della Befana. Questi doni siano per loro un invito a coltivare nel cuore la gratitudine.
E perché i nostri ragazzi sappiano essere a loro volta generosi verso i loro coetanei più sfortunati, che nel mondo devono misurarsi ogni giorno con la miseria e la fame, preghiamo.

4. Per gli increduli. La stella del Signore Gesù è brillata nelle tenebre, ma tanti sono ancora immersi in queste tenebre e non sanno riconoscerla.
Perché l’inquietudine del cuore insoddisfatto spinga ogni uomo a cercare ancora, e a specchiarsi nella luce corroborante di Cristo, preghiamo.

5. Per la nostra comunità (parrocchiale), qui riunita per la festa dell’Epifania. Figli della luce, siamo chiamati a condividere i doni di Dio nella carità.
Perché in questi giorni sappiamo offrire i nostri doni al Signore, scoperto nella persona dei poveri e dei sofferenti che lo rappresentano, preghiamo.

Celebrante. O Padre, tu hai manifestato il tuo amore per noi nella fragilità indifesa di un Bambino inerme, nato povero tra i poveri in una grotta. Fa’ che sull’esempio dei Magi sappiamo cercarti come sommo bene, e amarti al di sopra di ogni nostro egoismo e tornaconto. Per Cristo nostro Signore.


La preghiera dei fedeli sia davvero “universale” in questo giorno: l’assemblea, memore della visita dei Magi a Betlemme, si dilati nella preghiera per i popoli e per le culture del mondo. Membri di altre culture possono proporre alcune intenzioni di preghiera nella propria lingua.
Nella solennità dell’Epifania si celebra la Giornata dell’Infanzia missionaria; a questa è opportuno dedicare almeno un’intenzione.

Ti adoreranno, Signore, tutti i popoli della terra: unendoci al cammino di tutte le genti
che accorrono adoranti presso il Bambino Gesù, portiamo la nostra vita in dono al Signore
aprendo a lui i nostri cuori, abitati dalla preghiera più sincera.

Ad ogni invocazione diciamo: Ascoltaci, o Signore.

1. Accogli, o Signore, la tua Chiesa pellegrina lungo i sentieri del tempo. Fa’ che, sull’esempio
dei santi Magi, sappia riconoscere in te il Messia atteso dalle genti, per testimoniarti con
gioia e coraggio.
Preghiamo. R/.

2. Accogli, o Signore, tutti gli uomini e le donne che ancora non conoscono la forza
rinnovatrice della tua presenza. Fa’ che tutti, aprendosi con fiducia alla proposta del
Vangelo, trovino il compimento dei loro più profondi desideri.
Preghiamo. R/.

3. Accogli, o Signore, tutti i bambini del mondo. Siano custoditi con amore fin dal grembo
materno e trovino famiglie, comunità e adulti desiderosi e capaci di consegnare loro il
tesoro inestimabile della fede in te.
Preghiamo. R/.

4. Accogli, o Signore, tutti coloro che svolgono un ministero nella Chiesa, in particolare i
missionari ed i catechisti. Fa’ che siano una stella luminosa per coloro che incontrano e
sappiano indicare, senza offuscarla, la tua presenza nel mondo.
Preghiamo. R/.

Conclusione

Signore Gesù, tu sei il Messia atteso dalle genti; in te fiorisce la giustizia e abbonda la pace:
estendi il tuo Regno sino agli estremi confini della terra. Tu che vivi e regni nei secoli dei
secoli.



Intenzioni di preghiera prelevate anche da:

Preghiera dei fedeli. Proposte per le domeniche e feste degli anni A B C

Il volume presenta per ogni domenica e festa dei cicli liturgici (A, B, C) una serie di intenzioni per la “preghiera dei fedeli” della celebrazione eucaristica. Le preghiere sono elaborate con riferimento unitario al tema della domenica o della festa, di solito rappresentato dal tema centrale del brano evangelico, e ruotano intorno a quattro gruppi di intenzioni: per le necessità della Chiesa, per la salvezza di tutto il mondo e per quanti hanno responsabilità nella vita pubblica, per quanti si trovano in situazione di sofferenza e di prova, per la comunità locale.

Acquista su Amazon a 8,92€