Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di domenica 6 Marzo 2022

476

- Pubblicità -

Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


C – Fratelli e sorelle, rivolgiamo a Dio la nostra preghiera: ognuno preghi non solo per sé, ma si unisca, nella carità di Cristo, alle necessità di tutti.

Lettore – Diciamo insieme: Ascoltaci, Signore.

1. Per la santa Chiesa di Dio: il Signore le doniguide sagge e sapienti ed effonda su tutti i suoi figli l’abbondanza della sua misericordia. Preghiamo:

2. Per il nostro Paese e per i suoi governanti: il Signore li aiuti a promuovere il bene comune e la pace. Preghiamo:

3. Per i lavoratori della terra: il tempo sia loro favorevole e le fatiche si traducano in frutti abbondanti e in benessere per le loro famiglie. Preghiamo:

4. Per noi e per la nostra comunità: l’ascolto della Parola e la mensa dell’Eucaristia ravvivino lanostra adesione a Cristo e ci rendano disponibili all’accoglienza e al perdono. Preghiamo:

Intenzioni della comunità locale.

C – Padre santo, ascolta con bontà le nostre invocazioni ed esaudisci la preghiera della tua Chiesa. Per Cristo nostro Signore

A – Amen.


In rapporto col Padre

RICHIESTE DI PERDONO

  • Signore, nella nostra fragilità, non seguiamo il tuo esempio e lasciamo che le cose di questo mondo ci dividano da te. Abbi pietà di noi.
  • Cristo, distorciamo la tua Parola e compiamo atti orribili nel tuo nome. Abbi pietà di noi.
  • Signore, vorremmo farti spazio nelle nostre vite, ma ci manca la disciplina. Abbi pietà di noi.

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante. In Gesù, ogni uomo ha guadagnato la possibilità di mantenere la propria libertà di fronte al peccato. Preghiamo insieme e diciamo: Signore, mantienici nella tua fedeltà.

  • Perché, anche in mezzo alla confusione e alle distrazioni di ogni giorno, sappiamo cogliere i segni della tua presenza. Preghiamo.
  • Perché la certezza che tu ci sei vicino anche nella sofferenza, non ci faccia dubitare di te di fronte all’ineludibile presenza del male. Preghiamo.
  • Perché non rifuggiamo la solitudine, ma abbiamo il coraggio di confrontarci con noi stessi e con te. Preghiamo.
  • Perché non crediamo a chi ci racconta che non ci ami come tuoi figli e che non desideri la nostra vera felicità. Preghiamo.
  • Per le popolazioni che sono in guerra, costrette a fuggire, a difendersi. Il Signore porti la pace che viene dal rifiuto del male, del potere, della forza. Preghiamo.

Celebrante. O Padre, se non lasciamo che altre forze offuschino la tua immagine, nessun sacrificio che ci chiedi è troppo grande da sopportare. Aiutaci a ricercare il tuo volto e a rimanere nel tuo amore. Te lo chiediamo per Cristo nostro Signore.


Articolo precedentePreghiera per la Quaresima
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 6 Marzo 2022 – don Fabio Rosini