Padre Giancarlo Bruni: “Sono uno che cerca frammenti di luce”

614

Chi sei? Qual è il senso della tua vita di monaco? Qual è l’idea di Dio che ti accompagna? Le domande sono silenziose, le risposte un meraviglioso, profondo, intenso inno alla vita.

Dedichiamo dieci minuti del nostro tempo a farci coinvolgere dall’abbraccio di parole di padre Giancarlo Bruni. Monaco al monastero di Bose, all’eremo delle Stinche, monaco all’università e pure sui treni che ha frequentato per muoversi in giro per l’Italia padre Giancarlo in questo incontro di alcuni anni fa a Romena con Massimo Orlandi ci regala un affresco meraviglioso della sua vita di uomo di domanda, in continuo ascolto degli altri, della natura, della vita.

Giancarlo ci ha recentemente offerto il succo più profondo del suo cammino. Una raccolta di poesie con le quali ci porta all’essenza della sua vita.

Il libro si intitola “Almeno a una rondine”. Potete trovarlo, se volete, a questo link: https://romenaccoglienza.it/cata…/almeno-a-una-rondine/226