Missio Ragazzi – Commento al Vangelo di domenica 22 Gennaio 2023 per ragazzi

73

- Pubblicità -

Capita a tutti di sentire notizie contrastanti: prima senti tristezza e poi subito un motivo di speranza. Giunge notizia che Giovanni è arrestato, ma che la sua predicazione non si ferma, anzi è ancora più chiara: “convertitevi perché il regno dei cieli è vicino”. Vangelo significa
“bella notizia” ed è: il regno è vicino, non lontano, il cielo, che è Dio, è vicino, è qui.

Cos’è questa vicinanza nuova e antica? E’ l’amore, è lo stile che Gesù ci ha mostrato e che noi possiamo vivere. “Convertitevi” allora significa: accorgetevi, giratevi verso la luce, perché la luce è già qui. La notizia bellissima è questa: Dio è all’opera e ogni strada del mondo è luogo per incontrare Dio. Fino a quando noi camminiamo distratti e calpestiamo i fratelli, che sono i tesori più preziosi, non ce ne accorgiamo.

Gesù invita tutti: “mentre camminava lungo il mare di Galilea, vide due fratelli che gettavano le reti in mare”. Forse oggi sta chiamando pure me, invita anche me a farmi “lieta notizia”! Dietro a Lui andiamo anche noi, annunciatori piccoli, affinché grande sia solo l’annuncio. Quel rabbi mi mette a disposizione un tesoro, di vita e di amore, un tesoro che non inganna, che non delude. o ascolto e sento che la felicità non è una illusione per qualcuno, è anzi possibile ed è vicina anche oggi, per gente come noi.

- Pubblicità -

FONTE: Missio Italia
Commento a cura di don Valerio Bersano Segretario Nazionale Missio Ragazzi.

Scarica il disegno da colorare