La Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 21 Agosto 2023

199

Oggi Gesù ci ricorda che la frase “Vieni e seguimi” è un Dono d’Amore, è una chiamata d’Amore. Non è dare seguito ad una richiesta, non è una domanda per aderire ad un’associazione, ma è una chiamata d’Amore.

A questa si risponde soltanto quando si è liberi di rispondere all’Amore, quando cioè l’Amore diventa più importante di tutto ciò che abbiamo.

Il giovane ricco aveva molti beni a cui teneva, le ricchezze valevano per lui più della risposta d’Amore. Quando le cose, gli affari, gli interessi, il lavoro valgono più dell’Amore significa che non stiamo seguendo Gesù ma noi stessi.

A cura di fra Simone dal suo canale Telegram (https://t.me/centoparole)

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno