Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 16 Settembre 2023

277

Il fiume arriva per tutti! Non è che se sei cristiano acquisti punti fedeltà e quindi il fiume non ti prende. Penso che il Signore oggi c’inviti ad uscire un po’ da questa “spiritualità del Bancomat” in cui io chiedo e pretendo di ricevere, in cui io verso (preghiere, offerte, tempo dedicato al volontariato) e pretendo di vivere in una bolla.

Ma non è che forse forse il problema non è il fiume che arriva (si chiama vita e non sarà mai lineare grazie a Dio) ma il problema è dove e come io sto costruendo le mie fondamenta?

A che punto della mia vita mi trovo? Le mie fondamenta sono stabili? Pronti a reggere un fiume in piena? Forse il Signore mi sta chiedendo di andare un po’ più in profondo con qualcuno, non restare nel superficiale?

Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale!