Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 23 Gennaio 2023

46

- Pubblicità -

Signore, mi siedo ai tuoi piedi con l’umiltà di una figlia davanti al padre. Mi siedo qui, ai tuoi piedi, luogo sicuro e protetto per chiederti aiuto e lasciare accanto a te la fatica di questo tempo.

Ho guardato nel mio cuore e ci ho trovato una guerra in corso, tra una bandiera bianca di Luce e una nera di fumo. Mi trovo qui ai tuoi piedi, perché i miei occhi nella confusione della battaglia non sanno più cosa vedere, non capiscono cosa stia accadendo. Mi sento divisa, non sto più in piedi.

Eccomi qui, Padre: ti chiedo la grazia della Luce. In questo tempo di spaccature, scelte, porte che si chiudono – alcune per qualche tempo, altre per sempre – e nuovi orizzonti che si aprono, ti chiedo la grazia della Luce perché io sappia vedere nella confusione dell’incertezza e della paura dove si trova la tua bandiera bianca. Ti chiedo il dono della Luce per poterti ritrovare e seguirti nella battaglia che funesta il mio cuore, sicura che con te ogni cosa andrà al posto giusto. Ti chiedo il dono della Luce per poter separare ciò che è bene da ciò che è meglio per me, per poter bruciare i rovi che mi impediscono di camminare verso di te, verso la vita che hai in serbo per me.

- Pubblicità -

In questa lotta che mi divide, fatta di paure e dubbi, speranze e sogni, la tua Luce porti purezza e verità nel mio cuore, bruciando ogni traccia di male che abita il mio cuore e spalancandolo alla vita vera.

Martina Pampagnin

Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato