Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 13 Maggio 2023

358

✝️ Commento al brano del Vangelo di: ✝ Gv 15, 18-21

Camminare per la strada della vita, sentendosi fuori dal mondo per un “io credo” che non viene capito, spesso deriso e raramente accolto. Camminare per la strada della vita come in un ballo: tu sei la musica su cui muovere i piedi a tempo. Il resto non conta: la tua musica attutisce derisioni, accuse, la non accoglienza e prende spazio, invisibile ma concreta, anche là dove sembrano non esserci porte aperte.

Continuare a camminare al tuo passo, la mia impronta nella tua, è il solo modo di vivere per me. Credo in quel passo, credo in quel ritmo, credo in quelle note che portano con sé odio già abbracciato nel tuo Amore. Credo nel tuo Amore, fatto di servizio e compassione, di misericordia e perdono, di presenza invisibile forse, ma ugualmente percepibile.

- Pubblicità -

Donaci di camminare sui tuoi passi, sicuri della tua presenza.

Martina Pampagnin

Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato