Gennaro Matino: meditazione del 13 novembre 2011

438

13 novembre 2011 – Ss. Trinità di Napoli – La parabola dei talenti

Mt: 25,14-30-Chiunque ha ricevuto ha il dovere di far fruttare quanto gli è stato affidato.La meditazione si allarga anche alla situazione “politica” odierna,in cui l’egoismo di pochi,ripiegati spesso sul proprio tornaconto personale,mortifica e soffoca il talento di tanti,particolarmente dei giovani.C’è,invece, il dovere,morale e cristiano di migliorare se stessi e il mondo.Cosa risponderemo a Dio,quando ci chiederà conto di come abbiamo fatto fruttare i talenti che ci ha consegnato?