don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 12 Luglio 2023

257

“Predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino”

A volte, quando ci si ferma a guardare il mondo e ad esaminare tutte le dinamiche che avvengono nella società, si può rimanere perplessi sull’annuncio che il Regno di Dio è vicino. Il male infatti si dimostra potente e capace di sedurre chiunque, anche coloro che sembrano forti e bravi a non cedere e a non lasciarsi addomesticare dalle logiche del male.

Eppure, se non ci fosse annunciata la prossimità del Regno di Dio, probabilmente rimarremmo ancor di più oppressi dall’evidenza della forza del male, perché non ci sarebbe nessuna notizia capace di farci guardare al futuro con speranza e con la sicurezza che i tempi migliori non sono alle nostre spalle, ma davanti ai nostri occhi.

- Pubblicità -

Tuttavia il senso più profondo di questo annuncio forse non è quello di proiettarci idealmente verso una realtà che sta per compiersi e che bisogna attendere, ma quello di cominciare a cambiare il nostro cuore. Nel Regno di Dio infatti non ci sarà più posto per il male e la sofferenza. E se vogliamo essere parte di questo Regno allora dobbiamo essere noi i primi a fermare i frutti del male che nascono dal nostro cuore.

È questa la scommessa di ogni giorno della nostra vita. Il Regno di Dio non è qualcosa che deve arrivare, ma è un luogo nel quale devi scegliere se esserci. E se vuoi viverci devi cominciare ad essere tu quel cambiamento che vuoi vedere nel mondo. Il Signore non mancherà di darti le grazie necessarie per cominciare e soprattutto per perseverare nel cambiamento di te stesso.

In breve

Sei tu a decidere se vorrai appartenere al Regno di Dio. Perché non c’è dubbio che esso giungerà.  Forse quando meno te lo aspetti. Il Regno di Dio è vicino. Prepara il tuo cuore!

Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube