don Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 31 Dicembre 2022

314

“Egli venne come testimone”. Giovanni è testimone di Cristo fino a morire.

Ciò che lo guida è la sua fede che illumina la sua vita e le sue scelte.

Ogni testimone è tale perché sente che ciò che sta sostenendo è vero ed è giusto. Un testimone è chiamato a difendere e supportare. Giovanni sa che deve supportare e preparare la strada al Signore perché è lui la luce alla quale deve solo dare testimonianza. È bello che la sua testimonianza è talmente autentica che molti credevano che fosse Giovanni la luce.

È sempre così: quando porti davvero nel cuore una persona che ami, arrivi a fonderti con essa al punto che altri non distinguono più. Sarebbe bello che noi cristiani fossimo visti come tanti Gesù sulla terra…

Fonte: il blog di don Domenico | Unisciti al suo canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca QUI |Visita anche il suo canale YOUTUBE